La definizione “nido della Barbera” nasce in azienda, anzi in Cooperativa, riprendendo una descrizione poetica di un vinchiese doc come Davide Lajolo, ma il senso ancestrale e corale di appartenenza che unisce tutti i vignaioli e conferitori di questa cantina è assolutamente identificabile con questa espressione. E’ nella natura delle cooperative sociali, che producono oltre …

by

In Piazza Mino da Fiesole, dalle ore 18 fino alle ore 20.30 aperitivo a cura di Osteria Vinandro con Prima Fermata 2020. Dalla collaborazione tra David Landini, agronomo ed enologo e titolare del progetto, Sergio Staino, giornalista e fumettista, e Roberta Perna, esperta di comunicazione vinicola, nasce il nuovo progetto enologico Il Viaggio di Landò

by

Venerdì 10 giugno il banco d’assaggio aperto al pubblico

by

Discussione-intervista con Maria Elena Boggio, giovane “ostessa” e appassionata comunicatrice di vino naturale. Si va in profondità, si spazia, si scandaglia, cercando di distinguere il dito dalla luna.

by

Sono in buona compagnia nel considerare superata la forma della degustazione classica, quella del stappa/versa/annusa/assaggia/annota. Tale forma, detta altrimenti “guidarola” o “in catena di montaggio”, è stata uno strumento barbaro ma tutto sommato valido in epoche preistoriche. Un utensile rozzamente intagliato, buono per affrontare batterie di Barolo o branchi di animali selvatici ostili. Oggi grazie …

by

Terra Madre Sibilla: a Gualdo di Macerata al via la due giorni dedicata all’Appennino marchigiano

by

Una collaborazione fra l’università di Pisa e un valoroso drappello di produttori ha consentito si sviluppare un protocollo per la produzione di vini rossi senza solfiti aggiunti. Il risultati per molti versi sono sorprendenti, anche a livello culturale

by

Si trova nel piccolo borgo di Villa a Sesta, nel cuore del Chianti Classico, vicino a Castelnuovo Berardenga, in quella che era realmente la bottega del “Trenta”, il soprannome dato a un venditore ambulante proprietario del fondo. Entrando sembra che il tempo si sia fermato a qualche lustro fa: ovunque ci sono oggetti di vita …

by

Il Sauvignon blanc è vino-vitigno che gode di successo planetario. Da quattro anni, in Alto Adige, c’è un concorso enologico che mira ad indagarne potenzialità e stilistiche produttive nelle varie aree della penisola. L’evento è giovane, sta crescendo, e ha ancora poca rappresentatività nazionale, essendo gran parte dei campioni iscritti di provenienza altoatesina. La qualità …

by

Medicea è un Evento di degustazione incentrato sul vino, sul cibo e sul nostro Territorio con un forte legame con la città di Livorno con l’ambizione di essere per il futuro l’evento RAPPRESENTATIVO e di riferimento per tutti gli amanti dell’enogastronomia ed il biglietto da visita della nostra città

by